BETA VERSION

Sito Ufficiale di Informazione Turistica della redazione locale di Piacenza

ESCURSIONE AL PARCO PROVINCIALE DI MONTE MORIA

Itinerari outdoor
Morfasso, Parco Provinciale Monte Moria Foto: Barbara Vascelli
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Il parco provinciale di Monte Moria è un’oasi naturale di oltre 1000 ettari di boschi. Nel parco sono presenti diversi itinerari da scoprire a piedi, a cavallo, o in MTB, ma ci si può recare lassù anche solo per godere di una giornata primaverile o estiva, gustando un delizioso pic-nic. Nel parco si trova un rifugio dotato di cucina per la ristorazione (no pernottamento).

L’escursione proposta è costituita da un anello lungo circa 5 km di facile percorribilità con un dislivello di 150 mt..
Tempo di percorrenza circa 1 ora e 15 minuti al netto delle soste.

PERCORSO – Partenza: Rifugio al Parco .Dal parcheggio seguire a destra della strada il cartello CAI 915  “Prato delle Lame”, imboccare un ampio stradello che scende nel bosco e seguire un crinale che conduce alle pendici del Monte Rovinazzo. Lasciare la cima alla propria destra e scendere fino al bivio con il sentiero CAI 911, dove si svolta a sinistra seguendo le indicazioni ” Madonna del Monte”. Proseguire fino al bivio con il sentiero 911A (a questo punto, se volete, potete effettuare una digressione che vi porta ad un punto panoramico sulle pendici del Monte Moria).
Svoltare a destra sul sentiero CAI 911A e fare attenzione al segnavia biancorosso che svolta a destra rispetto lo stradello principale. Proseguire e passata una zona disboscata, arrivare all’ultimo segnale, come evidente dalla parola FINE scritta in nero sul segnavia.

Per ammirare il panorama, procedere sul sentiero non segnato per un minuto e mezzo fino al primo belvedere da dove si potrà ammirare la testata della Val Chero con il Monte Obolo. Rivolgendosi verso monte e tenendo la sinistra, salire su un crinalino per un minuto fino a raggiungere un ciglio da cui si gode un larghissimo panorama sulla Val d’Arda.

Ritornare all’ultimo segnavia e ripercorrere a ritroso l’ultima parte del tracciato fino al bivio tra il sentiero 911A e il 911, che si imbocca a destra. Proseguire in salita per una decina di minuti fino a incontrare un bivio ben segnalato, svoltare a sinistra seguendo i segnavia bianco-rosso. In fondo si scorgerà l’Oratorio dedicato alla Madonna del Monte che si raggiungerà in un paio di minuti. Svoltare a destra sulla strada asfaltata e raggiungere il rifugio del Parco Provinciale.

INDIRIZZO
Parco Provinciale di Monte Moria
LOCALITA
Morfasso
TELEFONO
+39.0523.803215 IATCastell'Arquato

INDIRIZZO
Piazza del Municipio - Castell'Arquato


TELEFONO
+390523803215


FAX
+390523803563
EMAIL
iatcastellarquato@gmail.com

SITO WEB
castellarquatoturismo.it