BETA VERSION

Sito Ufficiale di Informazione Turistica della redazione locale di Piacenza

CASTELLO DI TRAVO

Borghi e Castelli
Castello di Travo, ph. Comune Travo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Il Castello di Travo sorge sulla riva sinistra del Fiume Trebbia e si trova sul lato meridionale di Piazza Trento, accanto ad altre costruzioni di epoca medievale.
Sorse nel XII secolo quando il feudo apparteneva ai Malaspina passando poi agli Anguissola che alla fine del XVIII secolo lo trasformarono in dimora signorile. Nel 1978 la Contessa Maria Salini vedova Anguissola, donò il castello al Comune di Travo. Dell’impianto medievale rimane solo una porzione a sud con finestre trilitiche, una torre circolare posta sul limitare della riva del fiume mentre la torre quadrata che si affaccia sulla piazza principale, fungeva anticamente da ingresso all’antico borgo, ancora oggi ben conservato.

Dal 1997 parte della struttura è adibita come sede del Museo Civico Archeologico, che ne ripercorre al suo interno la storia del popolamento di tutta la zona, nel periodo compreso tra il paleolitico e l’Altomedioevo.

In particolare, i reperti risalenti al Neolitico recente provengono in buona parte dagli scavi del parco archeologico di Sant’Andrea, posto ai margini del centro abitato di Travo. All’epoca romana risalgono invece i ritrovamenti provenienti dal tempio di Minerva Medica, la cui localizzazione è ancora oggetto di indagini. Da questo tempio provengono diverse epigrafi, alcune delle quali sono ospitate nella sezione archeologica dei musei di Palazzo Farnese a Piacenza.

 

INDIRIZZO
Piazza Trento
LOCALITA'
Travo
TARIFFE

Tariffa intera: 5€

Tariffa ridotte: 2€ per tutti nel periodo Novembre-Marzo e residenti nel comune di Travo

Tariffa 1€ per bambini tra i 6 e i 13 anni

Gratuito: bambini under 6 anni, disabili, accompagnatori scolastici

Biglietto cumulativo Museo + Parco

Tariffa intera: 7€

Tariffa ridotta: 6€  per centri estivi

TELEFONO
+39 340 1939057