Sito Ufficiale di Informazione Turistica della redazione locale di Piacenza

CHIESA DELLA SANTISSIMA TRINITA’

Architettura religiosa
Chiesa della Santissima Trinità, Archivio Comune di Piacenza

La Chiesa della Santissima Trinità può essere considerata la “parrocchia madre” di Piacenza, in quanto la prima ad essere costruita nell’immediato dopoguerra.
Il decreto di erezione risale, infatti, al 21 agosto 1942 e la prima pietra venne posta nel 1950.
Si procedette per lotti nella costruzione: per prima la cripta nel 1951, poi si passò alla casa canonica del 1957 e alla navata del 1958.
Nel 1959-1960 realizzarono il transetto e una seconda cripta, che nel 1966 divenne un sala cinematografica, l’attuale teatro President.

Attualmente è la parrocchia più popolosa della città.

All’interno della Chiesa della Santissima Trinità si trova un grande dipinto sulla parete absidale, realizzato da padre Dante Maranta di Milano su modello di un’icona russa di Andrej Rublev. Sovrasta l’intera abside con immagini ispirate all’iconografia della Chiesa Orientale e rappresenta i vari momenti del Mistero della salvezza, percorrendo tutto l’anno liturgico. Al centro vi è l’immagine di Cristo Pantocrator. Intorno si distinguono le scene dell’Annunciazione, la Natività, il Battesimo di Cristo, l’Ultima Cena, la Crocifissione, l’Ascensione, la Dormizione.
Una vetrata sul tema della Trinità copre l’intera facciata, opera del frate francescano Costantino Ruggeri di Pavia.

 

INDIRIZZO
Via Manfredi, 30
LOCALITA'
Piacenza
ORARIO

Orario Feriale:
Da lunedì a venerdì segreteria: 9.00-12.00/15.00-18.00 (segreteria)
Sabato 9.00-12.00

TELEFONO
+39.0523.458402
FAX
+39.0523.453875

INDIRIZZO
Piazza Cavalli, 7 - Piacenza


SITO WEB
visitpiacenza.it/piacenza/

EMAIL
iat@comune.piacenza.it

TELEFONO
+390523492001