Sito Ufficiale di Informazione Turistica della redazione locale di Piacenza

PALAZZO GOTICO

Opere, Monumenti, Piazze e Palazzi
default
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Palazzo Comunale detto il “Gotico“.

Domina lo spazio principe del centro cittadino, piazza Cavalli. Fu voluto nel 1281 da Alberto Scoto, capo dei mercanti e signore ghibellino della città.
Lo progettarono maestranze locali e forse comacine.

Di stile lombardo ogivale, con la cornice ornata di archetti, la merlatura ghibellina a coda di rondine, la torretta centrale che racchiude il campanone e le due torrette laterali, è un insigne esempio di architettura civile medioevale.
Su un basamento marmoreo, aperto da una loggia gotica con archi e sesto acuto, si imposta il piano superiore, dalle forme romaniche, con archi a pieno centro traforati da snelle trifore.

Il contrasto tra il marmo rosa del piano inferiore e il cotto decorato a motivi geometrici dei finestroni superiori crea un effetto di sorprendente eleganza.
Una Madonna col Bambino, del sec. XIII, un tempo posata in una nicchia della facciata è ora conservata al Museo Civico, e sostituita da una copia.

INDIRIZZO
Piazza Cavalli
LOCALITA'
Piacenza
TELEFONO
+39.0523.492223IATPiacenza