Sito Ufficiale di Informazione Turistica della redazione locale di Piacenza

PIAZZALE DELLE CROCIATE

Opere, Monumenti, Piazze e Palazzi
Piazzale delle Crociate, S. M. di Campagna, Piacenza, ph. Bersani, Archivio Comune di Piacenza

Piazzale delle Crociate si trova nella zona ovest della città, dove un tempo insieme alle mura farnesiane delimitava il confine di Piacenza.

Il piazzale ha una grande importanza per la storia della Cristianità e del Medioevo. Infatti, nel 1095 in questo luogo Papa Urbano II indisse un concilio in seguito alla richiesta di aiuto da parte dell’imperatore bizantino Alessio I Comneno. Questo evento portò all’indizione della prima crociata in Terra Santa, bandita poco dopo a Clermont in Francia, per la riconquista di Gerusalemme.
Ancora oggi la piazza conserva nel nome la memoria di questo episodio significativo e una lapide marmorea ricorda l’avvenimento storico.

La piazza è dominata dalla splendida Basilica di Santa Maria di Campagna, esempio architettonico di ispirazione bramantesca tra i più pregevoli del nord d’Italia. Nella chiesa si venera una splendida pala lignea con la Madonna con il Bambino dipinta del XIV secolo. La cupola presenta notevoli affreschi del pittore rinascimentale Giovanni Antonio dè Sacchis, detto il Pordenone.
Sul Piazzale delle Crociate oggi sorgono anche l’ospedale e l’ospizio Vittorio Emanuele.

INDIRIZZO
Piazzale delle Crociate
LOCALITA'
Piacenza
TELEFONO
IATPiacenza+39.0523.492001

INDIRIZZO
Piazza Cavalli, 7 - Piacenza


SITO WEB
visitpiacenza.it/piacenza/

EMAIL
iat@comune.piacenza.it

TELEFONO
+390523492001