BETA VERSION

Sito Ufficiale di Informazione Turistica della redazione locale di Piacenza

ORATORIO DI SAN GIACOMO

Architettura religiosa
San Giacomo, Castell'Arquato, ph. Archivio IAT Castel'Arquato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

L’Oratorio risale al XIII secolo, voluto dal Vescovo di Ventimiglia Jacopo da Castell’Arquato, il quale fece testamento a favore del borgo che gli aveva dato i natali, disponendo che con i suoi averi venisse edificata una cappella e predisposto un cimitero. Il cimitero fu costruito a fianco della Collegiata, l’Oratorio sorse nella parte bassa del borgo, in via Fontane del Duca. Attualmente ospita un laboratorio artigianale di ebanisteria.La fronte esterna è racchiusa tra due case, ed è costituita da una semplice facciata a capanna compresa tra due paraste. C’è un solo portale centrale, la cui architrave è sostenuta da due capitelli a palmette stilizzate e sormontata da una lunetta che doveva essere dipinta; sopra il portale si apre una finestra che dà luce all’interno.Il grande vano interno è composto da una navata unica suddivisa in tre campate, coperte da volte a crociera costolonate. Dal Parco delle Driadi è possibile vedere l’abside realizzata in mattoni, al cui lato sorge un piccolo campanile che parte in modo anomalo dalla linea di colmo dell’edificio.

INDIRIZZO
Via Fontane del Duca
TELEFONO
+39.0523.803091

INDIRIZZO
Piazza del Municipio - Castell'Arquato


TELEFONO
+390523803215


FAX
+390523803563
EMAIL
iatcastellarquato@gmail.com

SITO WEB
castellarquatoturismo.it