BETA VERSION

Sito Ufficiale di Informazione Turistica della redazione locale di Piacenza

ILL LÜMÄGH (le lumache) DE.CO

De.Co.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Comune
Bobbio

Piatto tipico della vigilia di Natale. Le lumache venivano raccolte durante l’inverno, quando ancora in letargo e opercolate non necessitavano di essere spurgate.
E’ uno  5 prodotti De.Co (Denominazione Comunale di Origine) certificati a Bobbio (Piacenza) nel 2019.

La tradizione vuole che le lumache in umido siano il piatto tipico bobbiese per la Vigilia di Natale. Vengono raccolte con l’uso dell’apposita zappetta solo nel periodo invernale, quindi opercolate, dal 01 Novembre al 28 febbraio, come da Ordinanza Comunale del 1987, che ne vieta la raccolta per proteggerle durante il periodo di produzione.

Ricetta

TIPOLOGIA
Secondo
difficoltà
facile
INGREDIENTI

lumache
sale
aceto
olio
cipolla (o porri)
prezzemolo
pepe
farina gialla
sedano
carota
olio Evo qb
vino bianco secco qb

PREPARAZIONE

Portate in ebollizione dell’acqua in una pentola grande con un pò di sale e il bicarbonato, aggiungete le lumache e lasciatele bollire per una ventina di minuti. Scolatele dall’acqua e con una forchettina o con l’utensile a forma di uncino, estraete il mollusco dalla con chiglia. Togliete la parte finale della spirale che lega la lumaca alla conchiglia e la piccolissima placca ossea (dentino) che si sente al tatto. Lavatele ripetutamente in acqua tiepida fino a togliere loro ogni viscosità e passatele nella farina di mais intrisa di aceto sfregandole fra loro, infine lavatele ancora con vino bianco e sale. Lasciate quindi frollare le lumache per 2 o 3 giorni in un luogo freddo.

Cottura: prima della consumazione preparate un soffritto con olio, lardo, porri affettati e cipolla tritata; aggiungete le lumache, salate e cuocete a fuoco lento per circa 1 ora. La ricetta bobbiese prevede, a questo punto, che le lumache debbano stare al freddo per una notte, nel tegame coperto. Il giorno dopo aggiungete il sedano e carote a tocchetti, il concentrato di pomodoro e lasciate cuocere lentamente per diverse ore, unendo acqua calda o brodo, se occorre, e aggiustando di sale e pepe. Il giorno dopo ultimate la cottura lentamente fino a raggiungere una bella consistenza densa.

Per informazioni


INDIRIZZO
Piazza San Francesco - Bobbio


TELEFONO
+39.0523.962815


EMAIL
https://it-it.facebook.com/iat.bobbio/

SITO WEB
iat.bobbio@sintranet.it