Sito Ufficiale di Informazione Turistica della redazione locale di Piacenza

PIN (pieni) Val Trebbia

Prodotti tipici
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Primo piatto tipico della zona di Bobbio e della zona di Cerignale, realizzato con pochi ingredienti tipici della cucina povera.
Il primo weekend di Agosto a Bobbio gli si dedica una sagra “La festa del Pinolo” con stand gastronomici ed eventi musicali.
I piatti della tradizione vivono di varianti e ogni cuoca ha la propria, qui si propone una versione con condimento semplice, che può essere sostituito dal sugo di funghi molto utilizzato nell’appennino.

La ricetta è tratta da “400 ricette della cucina piacentina” a cura di Carmen Artocchini

 

TIPOLOGIA
Primo
DIFFICOLTA'
facile
INGREDIENTI

erbette o biete
olio
burro
aglio
cipolla
prezzemolo
pane grattuggiato
formaggio grattuggiato
ricotta
farina bianca
acqua
2 uova

PREPARAZIONE

Fate cuocere le erbette o le biete, scolatele, schiacciatele per far uscire l’acqua, tragliatele minutamentee fatele rosolare in un soffritto di olio, burro, cipolla, aglio e prezzemolo tritato. Unite poi il pane e il formaggio grattuggiati, la ricotta, due uova e una manciata di farina.
Amalgamate bene il tutto; quindi con questo composto formate dei panetti allungati che passerete nella farina e getterete poi nell’acqua salata bollente. A mano a  mano che cuocciono, scolateli con la schiumarola e conditeli in una zuppiera con burro fuso.