BETA VERSION

Sito Ufficiale di Informazione Turistica della redazione locale di Piacenza

Passo Penice

Località

Passo Penice (PC), Santuario di Santa Maria, Ph. turismoapiacenza.it

CC BY-NC-SA 3.0
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Passo Penice si trova al confine fra il territorio dell’Oltrepò Pavese della valle Staffora ed il Piacentino della val Trebbia e val Tidone.

Perché visitarla

Dai suoi 1149 m sul livello del mare in una bella giornata si può godere di uno scenario straordinario che spazia su Bobbio, adagiata sul fondovalle e sul fiume Trebbia, e sull’arco delle Alpi; da una parte l’Appennino Ligure, dall’altra i contrafforti che scendono verso la Pianura Padana e le città che vi si stendono. D’inverno è la stazione sciistica ideale per far muovere ai bambini i primi passi sulla neve e per una sciata in tranquillità: la stazione è dotata di una scuola di sci con maestri di sci alpino, di cui un allenatore e due maestri specializzati.

Quando andarci e cosa vedere

La località offre in ogni stagione al visitatore diverse possibilità di svago e divertimento. Dai numerosi percorsi escursionistici che si possono intraprendere a piedi o in MTB nella bella stagione, agli impianti per gli sport invernali in funzione, grazie all’innevamento artificiale, da dicembre a marzo.

Le due piste e il campo scuola, serviti da uno skilift e una manovia, sono completamente coperte da innevamento programmato e illuminate per lo sci in notturna.

Da Passo Penice parte anche la strada che porta verso la vetta del monte, dove si trova l'antico Santuario di Santa Maria (1461 mslm) e imponenti ripetitori televisivi tra cui quello storico della Rai con il più alto bacino d’utenza di tutta Italia.

Per divertirsi

Lo snow park con illuminazione notturna propone piste a vari livelli di difficoltà, tre jump in sequenza e la possibilità di prenotare la pista ad ore con cronometristi.

Appuntamenti di rilievo

La Festa del Penice che si svolge generalmente la seconda domenica di settembre quando è usanza pranzare sui prati attorno al Santuario di Santa Maria.

Inoltre sono organizzate ciaspolate, fiaccolate, contest, ed eventi per le scuole.

Nei dintorni

A soli 9 km. da Passo Penice, in località Ceci Le Vallette, è possibile praticare lo sci di fondo su un tracciato ad anelli che si estende per circa 10 km. Il percorso è disponibile anche per escursioni a piedi, con le ciaspole (noleggiabili sul posto), in mountain-bike. Si presta inoltre per lo sci nordico e il nordic walking. Lo Sci Club Bobbio organizza anche corsi e gare.

A 12 km, nel versante piacentino, merita una visita l'antica cittadina medievale di Bobbio mentre a 13 km, nel versante pavese, si suggerisce l'abitato di Varzi con il suo ben conservato centro storico.

Può interessarti anche

Località
Nato dall’unione di Nibbiano, Pecorara e Caminata questo comune sorge in area collinare, immerso in un paesaggio naturalistico suggestivo ricco di aree boschive e
Località
Sulle dolci pendici della val Luretta sorge il centro abitato di Piozzano a sud del capoluogo.Perché visitarlaUn ambiente collinare diviso tra natura e coltura
Località
Podenzano è collocato in un lembo di pianura fra Nure e Trebbia, a poco più di 10 km da Piacenza.Perché visitarlaIl territorio di Podenzano