Sito Ufficiale di Informazione Turistica della redazione locale di Piacenza

San Giorgio Piacentino

Località

San Giorgio Piacentino (PC), panorama, ph. Renzo Oroboncoidi

CC BY-SA 3.0
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Dove si trova

Posto lungo la strada di collegamento fra Piacenza, Carpaneto Piacentino e la Val d’Arda, il territorio di San Giorgio Piacentino si estende fra la pianura e le prime colline alla destra del Torrente Nure, fino alla boscosa Valletta del Riglio.

Perché visitarla

Anticamente abitato dai Longobardi nel X secolo San Giorgio si fortificò a difesa della pieve. Il territorio di San Giorgio salì all’onore delle cronache nel 1961, quando si diffuse la notizia dell’apparizione della Madonna ad una contadina nella vicina San Damiano

Il paese ha oggi un aspetto prevalentemente moderno e un’atmosfera vivace.

Quando andarci e cosa vedere

Il clima del territorio consiglia la visita nei mesi primaverili e autunnali, ma è piacevole anche passeggiare nei boschi durante i mesi estivi.

Da vedere:

La Chiesa Parrocchiale di San Giorgio Martire costruita nel 1670 in loco dell’antica Pieve.

Il Castello di San Giorgio oggi sede comunale. Nella Cortazza hanno sede eventi e manifestazioni

La Rocca di San Giorgio, attribuita all’architetto Vignola, di proprietà privata, visitabile in alcune occasioni e disponibile per eventi.

Sulla tavola

Formaggi, salumi, carni, miele prodotti nell’area che rientra nel percorso della Strada dei vini e dei sapori dei Colli Piacentini.
Ai primi piatti della tradizione piacentina (tortelli con la coda, pisarei e fasö) si aggiungono i piatti conditi con i funghi della Val Riglio.

Per tenersi in forma

Chilometri di sentieri da percorrere a piedi o in bicicletta: tre percorsi naturalistici che si inoltrano nell’area golenale del torrente Nure fino a raggiungere Podenzano e le colline di Vigolzone e Ponte dell’Olio. Lungo i percorsi pannelli illustrativi raccontano il territorio.

Appuntamenti di rilievo

Ad aprile in paese si svolge la Fiera di Primavera.
L’appuntamento più atteso è la Fiera del Fungo e Palio del Fungaiolo che si svolge a Settembre.
Sagre, Feste e appuntamenti sportivi animano diverse località del territorio fra primavera e autunno.

Nei dintorni

La campagna e la collina sangiorgina sono disseminate di ville e castelli (Ronco, Tollara, Viustino, Rizzolo, Montanaro, il Torrazzo di Centovera, ….), ancora oggi di proprietà privata e visibili solo dall’esterno.

A San Damiano, oltre al castello, si trovano una chiesa parrocchiale e il Santuario della Madonna delle Rose, con relativo giardino che ospita il pero, il pozzo e la statua della Madonna delle Rose, oltre ad una incredibile quantità di ex voto.

Un’estesa area presso San Damiano l’Aeroporto Militare di Piacenza-San Damiano fino a pochi anni fa sede del 50mo Stormo.

Può interessarti anche

Località
Where is itIt is located in the high Trebbia Valley, on the Ligurian Apennines along the State road 45 and about 60 km from
Località
Dove si trovaNato dall’unione di Nibbiano, Pecorara e Caminata questo comune sorge in area collinare, immerso in un paesaggio naturalistico suggestivo ricco di aree
Località
Dove si trovaSulle dolci pendici della val Luretta sorge il centro abitato di Piozzano a sud del capoluogo.Perché visitarlaUn ambiente collinare diviso tra natura